When:
11 October 2019 @ 9:30 am – 1:30 pm
2019-10-11T09:30:00+02:00
2019-10-11T13:30:00+02:00
Where:
Auditorium
Querini Stampalia- Venezia
A 25 anni dalla legge galli: è ora di fare un tagliando! @ Auditorium

La legge 36/94 (c.d. Legge Galli, ripresa poi nel Decreto legislativo 152 del 2006) ha avviato una profonda riforma del servizio idrico basata su un approccio di tipo industriale nella gestione del Ciclo Idrico Integrato, compresa anche la componente legata alle acque reflue per la quale in nostro Paese mostra sensibili ritardi rispetto agli obblighi comunitari. Del resto, a differenza della gestione del servizio idropotabile, il sistema nazionale delle acque reflue aveva da tempo evidenziato maggiori handicap dovute da un lato ad una legislazione non sempre allineata – almeno temporalmente – alla disciplina comunitaria, e dall’altro dall’assenza in vaste aree del Paese di un adeguato tessuto gestionale industriale che proprio la legge 36/94 avrebbe dovuto implementare.
Ad un quarto di secolo di distanza occorre porsi la domanda se quanto è stato fatto su questo aspetto per l’ammodernamento del servizio idrico sia sufficiente, per cui basta affidarsi al naturale compimento dei processi in atto, oppure se vanno tenuti in conto nuovi fattori, nuove domande e nuovi obiettivi, in sostanza un “tagliando” alla legge di riforma. Al tempo stesso occorre considerare se alcune proposte formulate da una parte del mondo politico orientate ad una radicale riforma della governance sul servizio idrico, qualora attuate, siano destinate ad incidere ed in quale direzione nel processo di completamento e/o adeguamento del servizio.

 

Chairman 1 Rosario Mazzola – Università degli studi di Palermo

9.30 Introduzione a cura del Chairman

9.40 Esigenze di sviluppo e potenziamento dei sistemi di approvvigionamento idrico
Ornella Segnalini – già Direttore Generale Ministero Infrastrutture

Modi e strumenti per il superamento delle carenze tecniche/gestionale del sistema delle acque reflue
Enrico Rolle – Commissario Straordinario Unico per la Depurazione

Chairman 2 Adolfo Spaziani – Senior Advisor UTILITALIA

10.15 Tavola rotonda – Un servizio orientato alla sostenibilità idrico-ambientale
Donato Berardi – Laboratorio REF Ricerche
Erasmo D’Angelis – Segretario Generale Distretto Idrografico Appennino Centrale
Anna Ferrero – ANFIDA
Rosario Lembo – Presidente Contratto Mondiale dell’Acqua
Alessandro Mazzei – Direttore Generale Autorità Idrica Toscana
Maria Rosa Pavanello – Presidente ANCI Veneto

Chairman 3 Gianni Trovati – Giornalista de “Il Sole 24 ore”

11.45 “Che fare” sul piano politico-istituzionale?

Ne discutono

On.le Chiara Braga – Camera dei Deputati
On.le Alessio Butti- Camera dei Deputati
On.le Piergiorgio Cortelazzo – Camera dei Deputati
On. le Federica Daga – Camera dei Deputati
On.le Elena Lucchini – Camera dei Deputati

13.00 Valutazioni conclusive

Giancarlo Galli – Primo firmatario e relatore della legge 36/94
Giovanni Valotti – Presidente UTILITALIA

13.30 Termine dei lavori

 

Scarica versione PDF


Promosso da
Utilitalia
Piazza Cola di Rienzo 80
00192 Roma
Tel. +39 06 945282.76
areacomunicazione@utilitalia.it
www.utilitalia.it

Azienda ospitante
ASM Bressanone S.p.A.
Via Alfred Ammon, 24
39042 – Bressanone
Tel.: +39 0472823500
mail@asmb.it

Organizzato da
Danibel srl
Via Edilio Raggio 89
15067 Novi Ligure (AL)
Tel. +39 0143 744577
danibel@danibel.it
www.danibel.it

Marketing e Sponsor
In Fieri srl
Via Vincenzo Tieri 55 b 10
00123 Roma
Tel. +39 06 92 91 97 66
in-fieri@in-fieri.it
in-fieri.com

error